Come Lavoriamo

Project Coperture procede secondo un iter di fasi specifiche:

1. SOPRALLUOGO – Un nostro tecnico specializzato per meticolosa perizia in loco e raccolta dati utili.

2. PREVENTIVO AD HOC (costi iniziali e business plan) – Formulazione preventivo per la rimozione del tetto in amianto e, laddove richiesto, al rifacimento del tetto  con materiali classici (tegole portoghesi, lamiera o sandwich) o fotovoltaico.

3. BUROCRAZIA – Inoltro della pratica (Piano di Smaltimento) agli organi ed enti competenti per l’ottenimento del nulla-osta obbligatorio per procedere con l’avvio dei lavori.

4. FASE OPERATIVA – Predisposizione del cantiere con messa in sicurezza (installazione di ponteggi, torri di risalita, eventuale piattaforma aerea, ecc.). Qualora si rendesse necessario, sostituiamo i supporti di copertura danneggiati e predisponiamo nuovi sostegni per la struttura in progetto. Su richiesta, interveniamo su aspetti di lattoneria (fornitura e posa di nuovi scoli, colmi, pluviali e grondaie).

5. SMALTIMENTO – Invio del materiale rimosso presso un impianto autorizzato allo smaltimento dei rifiuti pericolosi contenenti amianto, mediante idonei automezzi iscritti all’Albo.

A fine lavori verrà rilasciata una documentazione di certificazione della rimozione del tetto in fibrocemento amianto eseguita in conformità alle leggi vigenti.