Pannello solare termico

Pannello solare termico

Il pannello solare termico sfrutta la radiazione dei raggi solari per la produzione di acqua calda e riscaldamento. Con un impianto efficacemente collocato è possibile soddisfare interamente il fabbisogno di acqua calda nei mesi più soleggiati e, attraverso l’integrazione di una caldaia (preferibilmente a condensazione), sopperire totalmente la necessità di riscaldamento per i mesi freddi.

solare termico

Vantaggi

  • Incredibile risparmio sulla bolletta
  • Acqua calda gratuita tutto l’anno
  • Vita media impianto lunghissima
  • Rientro rapido dell’investimento
  • Detrazione IRPEF 65%
  • Valorizzazione dell’immobile
  • Investi sulla green economy e sull’energia pulita

solaretermico_funzionamento

CHIAVI IN MANO
  • Verifiche in loco (sopralluogo e perizia tecnica dei nostri specialisti);
  • Realizzazione gratuita di preventivi e business plan su misura (previsioni sistemiche di funzionamento);
  • Consulenza finanziaria;
  • Progettazione e programmazione tempistica;
  • Eventuali opere edili e di lattoneria (rimozione e smaltimento eternit o materiali contenenti amianto, sostituzione gronde, mantovane, pluviali, colmi, lucernari ecc.);
  • Installazione e allacciamento dell’impianto;
  • Disbrigo di incombenze burocratiche (pratiche per il conseguimento del permesso comunale di realizzazione, richiesta di ottenimento contributi statali e/o detrazioni fiscali);
  • Eventuale intervento manutentivo concordato con il cliente;
  • Servizio di assistenza post vendita
PACCHETTO DI GARANZIE
  • Garanzia di utilizzo di materiale dotato delle certificazioni tecniche ed ambientali richieste dagli standard prefissati CE
  • 10 anni: Garanzia di sostituzione dei pannelli in seguito a guasti o difetti di fabbricazione
INCENTIVI / DETRAZIONI
Con la realizzazione di un impianto solare termico si beneficia, fino al 31 dicembre 2014, della DETRAZIONE FISCALE IRPEF AL 65% delle spese sostenute per le riqualificazioni energetiche, con un limite massimo di spesa pari a 100.000 euro per unità immobiliare. La detrazione è ripartita in dieci quote annuali di pari importo; in più si giova di un’applicazione dell’IVA ridotta al 10%. Possono usufruire della detrazione tutti i contribuenti assoggettati all’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) o i contribuenti che conseguono reddito d’impresa (IRES). Questi devono risultare proprietari degli immobili in oggetto o che godano di diritti personali sugli stessi immobili, e che ne sostengano le relative spese. E’ necessario che i pagamenti siano effettuati con bonifico bancario o postale da cui risultino la causale del versamento, il codice fiscale del soggetto che paga, il codice fiscale o partita iva del beneficiario del pagamento.