Impianto fotovoltaico

tech_fotovoltaico

Il pannello (o modulo) fotovoltaico è quel dispositivo capace, per via diretta, di convertire la radiazione solare (energia elettromagnetica) in energia elettrica sfruttando l’effetto fotovoltaico. Il modulo è insomma il generatore di corrente dell’impianto fotovoltaico.

fotovoltaico1

Vantaggi impianto fotovoltaico

  • Risparmio immediato sulla tua bolletta elettrica
  • Autoconsumo diretto
  • Vita media impianto attestabile almeno in 30 anni
  • Detrazione IRPEF 50%
  • Valorizzazione dell’immobile
  • Rientro rapido dell’investimento
  • Investi sulla green economy e sull’energia pulita

fotovoltaico1

Gli impianti fotovoltaici possono essere contraddistinti in due grandi categorie:

  • Impianti stand-alone o a isola –  esclusi dalla rete elettrica nazionale; la radiazione assorbita dalle celle fotovoltaiche è tramutata in energia elettrica poi trasmessa al sistema di utilizzo o, se non utilizzata sul momento, stoccata in accumulatori di modo che possa essere sfruttata al crescere del fabbisogno o durante le ore notturne.
  • Impianti grid-connected – allacciati alla rete elettrica nazionale; la radiazione assorbita dalle celle fotovoltaiche viene utilizzata dal proprietario responsabile dell’impianto e, qualora non venisse istantaneamente utilizzata, può essere immessa e venduta alla rete pubblica. Nelle ore notturne la corrente elettrica può essere viceversa prelevata dalla rete pubblica.
    Sono ipotizzabili due scenari:

    1. Scambio sul posto – l’impianto opera mediante funzione di interscambio con la rete elettrica ed è valido per impianti fino a 200 kWp. E’ consentito introdurre in rete solo ciò che non si consuma immediatamente mentre il rimanente ceduto in rete viene acquistato dal GSE. Ogni anno viene poi eseguito un conguaglio finale con il quale si parifica la differenza tra versamenti e prelievi di energia dalla rete. Questo regime di utilizzo è particolarmente indicato per impianti di piccola o media dimensione, specie le residenze civili.
    2. Vendita diretta dell’energia – particolarmente conveniente quando l’energia prodotta è notevolmente superiore ai consumi standard dell’utenza. Risulta così vantaggioso sfruttare gli spazi idonei per la produzione dal fotovoltaico per un’immediata rivendita al GSE. Il sistema si rivela investimento redditizio per i grandi impianti, soprattutto industriali.

Principali componenti

Modulo FV:
trasforma la radiazione solare in energia elettricamodulo_fv
Inverter:
trasforma la corrente solare prodotta da continua (CC) ad alternata (CA)inverter_aurora
Contatore di produzione:
contabilizza tutta l’energia prodotta impiantocontatore_elettronico
Contatore bidirezionale:
contabilizzazione dell’energia immessa e/o prelevata in retecontatore_bidirezionale
CHIAVI IN MANO
PACCHETTO DI GARANZIE
INCENTIVI / DETRAZIONI